Ho costruito un muro di confine interamente a mie spese. Ho chiesto il pagamento (per la metà) al proprietario del terreno attiguo, ma non è intenzionato a pagare. Cosa posso fare?

Laddove il muro dovesse trovarsi su uno dei fondi in posizione tale da fungere sostanzialmente da muro di confine, il proprietario del terreno ad esso attiguo può chiederne la c.d. “comunione forzosa” (ex art. 874 c.c.). Si può instaurare un procedimento giudiziale per quei casi in cui non sia stato possibile giungere ad un accordo per mezzo dell’alternativa stragiudiziale. Si può procedere con un’azione volta a richiedere la restituzione del 50% della somma integralmente pagata al fine di realizzare il muro di confine. È però importante sottolineare che la fattispecie in questione rientra tra quelle per cui si rende necessario l’esperimento preventivo del procedimento di mediazione, quale condizione di procedibilità della domanda giudiziale