Come procedere contro un indebito Inps?

Entro 90 giorni dal ricevimento della comunicazione è possibile impugnare la pretesa risarcitoria attraverso un ricorso amministrativo. Se quest’ultimo viene respinto (o non definito entro ulteriori 90 giorni) si può decidere di proporre azione giudiziaria (seguendo il rito del lavoro).