L’onere della prova vale per ogni fatto introdotto in giudizio?

Chi vuol far valere un diritto in giudizio deve dimostrare i fatti sui quali si basano le sue pretese. Così anche chi contesta deve dar prova dei fatti impeditivi, modificativi o estintivi. Tuttavia esistono dei fatti pacifici che non occore provare, si tratta di quelli allegati da una parte ed esplicitamente o implicitamente ammessi dall’altra.